Progetti integrati
e innovativi

 

M O N I T O R - Monitorare la Comunità

La proposta deriva per analogia dal sistema di controllo dei veicoli: ci sono dei sensori che raccolgono dati sulle singole parti del motore, che vengono convogliati verso un pannello centralizzato osservando il quale il guidatore puo decidere se e come intervenire.

Questo prodotto deriva da numerose esperienze che ARIPS ha compiuto in questi anni nella costruzione di Osservatori Permanenti di Comunità. Da queste esperienze risulta che il problema principale e non tanto la raccolta di nuovi dati, ma la difficoltà di raccogliere e coordinare dati gia disponibili presso enti diversi. Per riprendere l'analogia dell'auto, possiamo dire che in molte comunità esistono i sensori che controllano le parti del sistema, ma non sempre ci sono i fili che portano l'informazione al guidatore. Questo, inoltre, può non sapere come interpretare i segnali delle spie. L'obiettivo della proposta è quello di spiegare dove sono i sensori (i dati), come collegare i fili (come raccoglierli) e come interpretare le spie (in che modo leggere i dati).

LE VERSIONI DEL PRODOTTO

Sono previste differenti versioni del prodotto: da una sorta di "fai da te", fino alla versione chiavi in mano. Comune a tutte le versioni e la metodologia di individuazione delle fonti di dati, delle modalità di raccolta e di lettura. L'efficacia del prodotto è data dal fatto di essere stato testato in piccoli e grandi centri, in aggregazioni di comuni, in grandi città. I dati da raccogliere ed organizzare sono TUTTI disponibili, poiché sono quelli previsti dalla legislazione sulla produzione di statistiche vigente in Italia. Il prodotto consiste nella fornitura della metodologia necessaria per la rilevazione e il calcolo dei 25 indicatori della qualità della vita in un'area territoriale minima definita dal Comune. Si tratta di un Manuale in cui è contenuto tutto il know-how necessario a percorrere le diverse tappe che conducono fino al calcolo degli indicatori di sintesi. In particolare. definizione delle aree a cui possono essere ricondotti gruppi di indicatori per ciascun indicatore vengono indicati: l'elenco delle variabili elementari da raccogliere il luogo e le modalita in cui vanno richieste le informazioni i piu recenti dati provinciali e/o regionali e/o nazionali disponibili la metodologia di calcolo dell'indicatore un fac-simile di "pannello di controllo" in bianco in cui verranno raccolti gli indicatori.

MONITORARE LA COMUNITA': INDICATORI PER LA QUALITA' DELLA VITA

Obiettivo di questo prodotto e costruire un sistema di monitoraggio dello stato di benessere del territorio da utilizzare per progettare interventi e servizi. Il prodotto, nella versione completa, consiste nella fornitura della metodologia necessaria per la rilevazione e il calcolo di 25 indicatori della qualita della vita in un'area territoriale minima definita dal comune; nella raccolta dei dati; nella elaborazione e comparazione dei dati e nella stesura di un rapporto di commento degli indicatori e di formulazioni di possibili linee di intervento. Sono previste tre versioni del prodotto.

Versione A / Manuale di metodologia. Materialmente si tratta di un manuale in cui e contenuto tutto il Know-how necessario a percorrere le diverse tappe che conducono fino al calcolo degli indicatori di sintesi e in particolare: definizione delle aree a cui possono essere ricondotti gruppi di indicatori per ciascun indicatore elenco delle variabili elementari da raccogliere indicazione del luogo e delle modalità in cui vanno richieste le informazioni i più recenti dati provinciali e/o ragionali e/o nazionali disponibili metodologia di calcolo dell'indicatore confronto del valore dell'indicatore con i corrispondenti valori provinciali e/o regionali e/o nazionali confronto con eventuali valori degli stessi indicatori calcolati in anni precedenti un fac-simile di "pannello di controllo" in bianco in cui verranno raccolti gli indicatori. Le aree e gli indicatori sono:

LAVORO
SCUOLA
TEMPO LIBERO
BENESSERE
tasso di occupazione
tasso di scolarità
numero strutture pro capite
reddito pro capite
tasso di disoccupazione
tasso di ripetenza
tasso di utilizzo delle strutture
consumi pro capite
tasso di attività
tasso di abbandono
numero licenze
popolazione secondo la condizione
INTEGRAZIONE SOCIALE
DISGREGAZIONE SOCIALE
PARTECIPAZIONE
SERVIZI PUBBLICI
numero portatori di handicap
tasso di criminalità
tassi di astensione voto
spesa pro capite per servizio
tasso di assistenza
tasso di criminalità minorile
tasso di iscrizione a partiti
stima utenti per servizio
tasso inserimento scolare di handicappati
numero suicidi
tasso anziani assistiti
stima tossicodipendenti
tasso tossicodipendenti assistiti

Versione B /Rilevazione dei dati - Oltre a quanto specificato al punto A, EGEO si incarica direttamente, tramite uno o piu suoi operatori con competenze nella ricerca, di raccogliere le informazioni elementari, necessarie alla costruzione degli indicatori.

Versione C /Elaborazioni e rapporto - Oltre a quanto specificato nei punti A e B, EGEO si occupa del calcolo degli indicatori, della comparazione con i corrispondenti dati provinciali, regionali e nazionali; delle rappresentazioni tabellari e grafiche e del commento dei risultati in forma di un rapporto sugli indicatori e sulle possibili forme di intervento.

Tempi

Dal conferimento dell'incarico, che si considera perfezionato al momento del pagamento dell'anticipo, si puo prevedere quanto segue: A - 1 mese lavorativo A + B - 2 mesi lavorativi per un comune fino a 30.000 abitanti 3 mesi lavorativi per un comune con più di 30.000 abitanti A + B + C - 3 mesi lavorativi per un comune fino a 30.000 abitanti 4 mesi lavorativi per un comune di oltre 30.000 abitanti. Per aggregazioni di comuni il tempo necessario verrà valutato caso per caso.