Fax Server OpenSource
Fax server: è gratis e  smista automaticamente i fax e li invia in pdf in maibox!
di Michele Sciabarrà, socio fondatore e attuale Amministratore Delegato di ePrometeus.
Tratto da manager.it

“Hai visto qui?” disse Ezio, responsabile EDP di una azienda importatrice di bambole dall’estremo oriente, a Luigi. Luigi era il suo fido collaboratore (anche se lui non era molto d’accordo sul “fido”), nonché grande appassionato di Linux e “eminenza grigia” suo malgrado nell’implementazione dei Sistemi Open nell’azienda.

“Di che parla?” “E’ una rivista Linux, e dice che si possono mandare i fax usando un fax server Linux”. “Si, ne ho sentito parlare” disse Luigi, vago.

“Ok,” disse Ezio “allora mettiamola così: dimmi subito tutto quello che sai su questo COSO, che lo dobbiamo implementare. Hai già avuto un aumento e un encomio per aver migliorato la qualità della posta elettronica e l’efficacia del mail marketing. Con la posta elettronica pare che abbiamo finito: messi a posto server di posta, filtri e antivirus e mailing list non dovrebbe esserci altro. Ora passiamo ad altre cose.” L’espressione di Luigi diceva: “vuoi proprio mettermi nei guai”?

“A proposito, la tua richiesta di orario flessibile è già sul mio tavolo.” “Già trasmessa?” disse Luigi. “Si” disse Ezio. “Mmmm” disse Luigi. Ezio non disse nulla. Allora disse Luigi “quante consulenze?” disse Luigi. “Almeno tre, buone” disse Ezio.  “Ok diamoci da fare con la prima”. E Luigi iniziò a snocciolare quello che sapeva.

“Hylafax  è un sistema per mandare fax di tipo client-server” disse. “Cioè ???” “Molto semplice. Dopo che hai fatto il tuo documento, in Word o OpenOffice (meglio OpenOffice…) lo devi inviare via fax. Allora fai così: mandi in stampa su una stampante speciale, e questo ti manda il fax”. “Questo lo faccio tranquillamente con molti prodotti non open source… tutto qui?”

“No. Prima di tutto tutti questi prodotti, anche se costano abbastanza poco, sono comunque a pagamento. E poi fatti un po’ i conti. Per far mandare i fax a ogni dipendente dovresti comprare tante licenze quante sono le postazioni. Poi comprare per ogni postazione un server fax… Abbiamo 100 postazioni. Quanto ti viene?” “Abbastanza… quindi?”.

“Quindi installi Hylafax.  Che fa da Fax Server. La licenza è OpenSource quindi non la paghi, il costo è l’installazione. Poi in ogni postazione installi un programma Windows che si chiama, mi pare WHFC, pure OpenSource. E con questo puoi far mandare i fax. Ogni volta che qualcuno vuole mandare un fax, manda in stampa nella stampante “fax”, questo lo trasmette al server, che lo mette in coda e lo manda al momento giusto” .

“Che significa al momento giusto?” “Significa che lo mandi quando vuoi tu. È configurabile sul server. Di notte per esempio. In ogni caso mandarlo in orari diversi dall’ora in cui lo hai redatto (orario di ufficio) è sicuramente un risparmio.”

“In effetti già così è  una cosa interessante, ma sapevo che faceva altre cose con la posta elettronica…”. “Allora: prima di tutto puoi farti mandare una email quando arriva il fax, e questo è uno. Poi puoi ricevere i fax nella casella di posta elettronica come allegato PDF!”

“Questa infatti era una delle cose che mi piaceva di piu’, ma dimmi una cosa: come fa a sapere il programma il fax ricevuto a chi lo deve mandare? Mica c’è scritto l’indirizzo di email quando mandi un fax” “Vero, ma c’è (di solito) il numero di telefono del mittente. Tu puoi configurare HylaFax in modo che, a seconda del mittente, il fax venga smistato a un diverso destinatario per email. Ricorda che riceviamo comunicazioni dall’estero e i commerciali gestiscono gli ordini per zona…”

“In effetti… è utile – ma lo sapevo già che era utile – volevo i dettagli per capire QUANTO utile. Che altro fa?” “Un sacco di altre cose. Per esempio ti ho detto che è in grado di gestire un pool di modem e di mandare quindi in parallelo anche una decina di fax contemporaneamente allocandolo al modem libero?” “No, non me lo hai detto, anche se è logico in un fax server…”

“Ti dico un’altra cosa che si puo’ fare: siccome tutti i fax sono convertibili in email, puoi fare si che ogni fax ricevuto finisca in una mailbox, che puoi per esempio ricercare con un programma come Lurker…”

“Lurker? Che cosa è?” “Hai mai usato google?” “Si certo” “Ok, allora immagina che tutti i fax ricevuti finiscano in un archivio che puoi ricercare in questo modo. Questo è Lurker. Tecnicamente un programma per consultare archivi di posta elettronica, che si applica bene alle funzionalità di Hylafax che invia per email i fax ricevuti”.

“Si in effetti è una buona idea”. “Non è mia, è del nostro consulente che fa appunto questo: l’Open Source System Integrator”.

“E che aspetti a chiamarlo?…”.