Trucchi

Recupero Chiavi e password:

Smarrimento chiave di istallazione: (95/98/me/xp)
Potete leggerla nel registro di configurazione. Per farlo, aprite l'editor delregistro tramite il file "regedit.exe" e recatevi nella cartella:
HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows CurrentVersion
A destra saranno elencate una serie di chiavi, tra cui "ProductKey": bravi! L’avete trovata.

Smarrimento password del salvaschermo: (95/98/me/nt/2000xp)
Apri il registro(vedi sopra) e posizionati su:
HKEY_CURRENT_USER Control Panel Desktop
Cerca:
ScreenSaveUsePassword
Evidenziala e premi su modifica. Imposta come valore esadecimale lo 0. Ora la tua password e' disattivata e potrai inserirne una nuova.

Vedi anche
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8

 


Tasti rapidi:

ALT+TAB Permette di scorrere le finestre con l'aggiunta di MAIUSC
s’invertira' il senso. (95/98/me/nt/2000xp)[C]
START+E (START=tastino con il logo di windows)
Apre Esplora risorse(95/98/me/nt/2000/xp)
Selezionate il file e tenete premuto+CTRL e lo copiera’ dove volete, con +SHIFT create un
collegamento. (95/98/me/nt/2000xp)[C]
Selezionate i file+SHIFT(circa 2 secondi) e poi +CANC per
cancellare i file senza passare dal cestino. (95/98/me/nt/2000/xp)[C]
Selezionare il file+SHIFT poi premere il tasto destro e nella
finestra sara' apparso il comando "apri con"[C]
Tenere premuto il tasto Start (quello con il logo)+M.Riduce tutte
lefinestre ad icona. (95/98/me/nt/2000xp) [C]
Riavvio veloce: (95/98)
Premendo il tasto SHIFT durante il riavvio la macchina fara' ripartire solo il windows.[C]
Chiusura rapida del computer: (95/98)
Creare un nuovo collegamento sul Desktop e scrivere:
C:WINDOWSRUNDLL32.EXE user.exe,exitwindows
Il collegamento prendera' il nome di Rundll32 ma potete cambiarlo. Usandolo il computer verra' spento automaticamente. (ATTENZIONE: alcune voci affermano che il metodo non sia sicuro)
Ripristino del Mostra Desktop: (98/me)
Andate in C:windowssystem, selezionate l'icona “mostra desktop”, copiatela, spostatevi sul desktop e premete il tasto destro scegliendo “incolla collegamento”.
Ripristino della cartella cestino: (95/98/me)
Se avete eliminato questa cartella potete ricrearla creando una nuova cartella e rinominarla:
Cestino.{645ff040-5081-101b-9f08-00aa002f954e}
Dovete pero' avere le estensioni del file visibili (da esplora risorse o risorse del computer a visualizza -proprieta' troverete come personalizzare le vostre impostazioni)
Oppure create sul Desktop un collegamento a: C:/recycled

Eliminazione di programmi scomodi dall'avvio: (95/98/me)
Apri il registro (sempre da regedit.exe) e segui il percorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE
/Software
/Microsoft
/Windows
/Current Version
/Run
Scegli ed elimina i programmi indesiderati.

Velocizzazione modem: (95/98)
Nel file System.ini appena vi trovate la voce [386Enh]. Aggiungere queste due righe: COMxFifo=1 COMxBUFFER=2048 La prima abilita il FIFO (first in first out) sulla vs. porta modem (sostituire x con la vs. porta seriale) La seconda indica al s.o. il buffer da assegnare alla porta a cui è collegato il modem (ovviamente tale valore può essere modificato a seconda del sistema a disposizione)(ATTENZIONE: Non mi fido di questo metodo, ma il mio e' solo istinto)
Velocizzazione registro: (98/me)
E' possibile ridurre automaticamente le dimensione del registro di sistema e fare in modo che il suo caricamento risulti più rapido. Per attivare questa funzione aprire il file Scanreg.ini che si trova nella cartella Windows e porre il valore 1 alla voce Optimize. Attiviamo così una funzione che verifica i record non utilizzati e quando il loro spazio raggiunge i 500 kb Windows comprimerà automaticamente il Registry. (ATTENZIONE: il registro di sistema è essenziale e fragile)
Attivare il servizio di indicizzazione (2000/xp)
Aprire esplora risorse, poi la schermata di ricerca, a sinistra comparira’ il menù di ricerca, cliccate sulle opzioni. In basso ci sarà indicato se il servizio di indicizzazione è attivo o meno, se è disabilitato cliccateci su e vi comparirà una finestra di dialogo, scegliete si, e date ok. Il sistema operativo inizierà a costruire l'indice che sarà utile in quanto velocizza tutte le ricerche dei file. Per disattivarlo applicate il procedimento inverso.
Problemi con lo Scandisk:
Se appare una finestra che avverte dell'esecuzione contemporanea di diverse applicazioni o di windows stesso che causa il riavvio dello Scandisk allora:
1. Aprire start > esegui > msconfig.exe > ok > generale > avvio selettivo Spuntare la casella Carica elementi gruppo Esecuzione (si disattivano i programmi che vanno in esecuzione automatica) Automatica>applica>ok>riavvio sistema.
2. aprire proprietà schermo (click tasto dx sul desktop)>screensaver> nessuno> applica> ok. Quest'ultimo perchè lo screensaver blocca lo scandisk approfondito ed è meglio disattivarlo.
Al termine ripristinate tutto.Aprire l'autoexec.bat col notepad e copiare il seguente testo:

Echo Cleaning Recycler & Temporal Files from Drive C:
c:windowscommanddeltree.exe /y c:windowsTemp*.*
c:windowscommanddeltree.exe /y c:windowsTempor~1*.*
c:windowscommanddeltree.exe /y c:windowsCookies*.*
c:windowscommanddeltree.exe /y c:windowsHistory*.*
c:windowscommanddeltree.exe /y c:Recycled*.*
del c:*.log
del c:*.swp
del c:windows*.swp
Come potete notare ogni riga rappreseta una cartella, potete variare i comandi come preferite. (ATTENZIONE: manipolare l'autoexec.bat non e' una cosa saggia se non per i piu' esperti, fate una copia prima di qualsiasi operazione)
Eliminazione file temporanei all'avvio: (95/98)
Aprire con il blocco note autoexec.bat e aggiungere:
echo s | del c:windowstemp*.*
echo s |deltree /y c:windowstemp*.*
echo s |deltree /y c:windowsff*.tmp > nul
i file temporanei saranno eliminati ad ogni avvio.
Eliminare i file infetti: (me)
Nel me spesso i worm ricevuti tramite email finiscono nella cartella "_restorearchive" e infettano alcuni file CAB o ZIP che non possono essere ripuliti da nessun antivirus. Per eliminare i files infetti è quello di disattivare e poi riattivare il disco di ripristino. In tal modo spariranno tutti i file di restore e anche quelli infetti. Procedura da seguire:
1. aprire start, pannello di controllo, sistema;
2. aprire prestazioni, file di sistema, risoluzione dei problemi;
3. spuntare la casella disattiva disco di ripristino, poi applica, ok.
A questo punto il pc si riavvia da solo e tutti i file di restore saranno ripuliti (occupando meno spazio sull'hd). Al riavvio del pc ripetere la procedura precedente spuntando la casella attiva disco di ripristino; in tal modo la cartella restore verrà ripristinata ed ad una scansione successiva non risulteranno più file infetti e tutto funzionerà regolarmente. Questa possibilità non permetterà ovviamente di ripristinare il disco ad una data precedente l'operazione di disattivazione di restore.
Icone nascoste: (95/98/me/nt/2000xp)
Nella cartella x:windowsSystem sono nascosti dei file *.DLL che contengono diverse icone per personalizzare i propri collegamenti. Prova a fare, nelleproprietà di un collegamento: Cambia icona => sfoglia fino ad arrivare nella cartella x:windowsSystem.
Adesso in "tipo di File" scegli "Librerie" e scegli uno dei seguenti file:
AWFEXT32.DLL, CDFVIEW.DLL, COOL.DLL, ISIGN32.DLL, MPRSERV.DLL, MSHTML.DLL, MSRATING.DLL, PIFMGR.DLL, PNUI3250.DLL, SHDOCVW.DLL, SHELL32.DLL, VCTL.DLL.
Ecco le vostre nuove icone.(ATTENZIONE: i file *.DLL sono file di sistema e quindi normalmente nascosti, dopo tale operazione e' consigliabile rinascondere i file per evitare di eliminarli o modificarli accidentalmente)
Compiare le schermate: (95/98/me/nt/2000/xp)
Premete il tasto Print(o Stamp che dir si voglia) e poi fate incolla in qualsiasi programma di disegno (fosse anche il paint o il word che supporta le immagini).
Non visualizzare la schermata del logo di Internet Explorer: (2000)
Dopo aver eseguito "gpedit.msc" da start > esegui, si aprirà un editor tipico di win2000. Dopo aver selezionato, e aperto, la lista "configurazione computer" poi "modelli amministrativi", "componenti di windows" e infine "internet explorer", basterà cambiare l'impostazione "disattiva la visualizzazione della schermata di avvio" da "disattiva" a "attiva".
Personalizzare il titolo di Internet explorer (2000)
Lanciate "gpedit.msc" dal comando esegui di start ed aprite "configurazione utente", "impostazione di windows" e infine "manutenzione di Internet". Alla prima voce (interfaccia utente browser) troverete una lista di opzioni modificabili dell'interfaccia del vostro browser: dal titolo della finestra all'aggiunta di pulsanti alla barra del browser.

Bypass dell'autoplay dei cd: (95/98/me/nt/2000xp)
Tenete premuto shift mentre inserite il cd.

Velocizzare l'apertura del menu' di avvio: (95/98/me/nt/2000/xp)
Sempre con regedit.exe:
HKEY_CURRENT_USER poi control panel, desktop e cambia il valore in MenuShowDelay da 400 al valore in millisecondi da te preferito.

Spegnimento (98)
Se hai problemi con lo spegnimento di win 98 , si blocca in "ora e' possibile spegnere il computer" con schermata nera per risolvere creare un collegamento nuovo su desktop e sulla riga di comando scrivere "rundll.exe user.exe,exitwindows". Se clicchi 2 volte sull'icona rundll sul desktop il pc si spegne e non si blocca alla schermata arancione.
Per Windows 98 e altri non identificati:
Sostituire il logo di avvio di:
1-L’immagine deve essere in BMP
2-Aprire il file Logow.sys (Cartella Windows) e salvarlo come Logo.sys, copiare il BMP.
3-Riavvia
Di chiusura:
1- L’immagine deve essere in BMP
2-Aprire il file Logow.sys (Cartella Windows) e facci quello che vuoi
Nascondere il logo di Windows all’avvio (Guadagno di qualche secondo all’avvio):
Temporaneo: tenere premuto ESC durante l’avvio
Permanente: Aprire il file Msdos.sys (in C:) e aggiungere “logotipo=0” nella sezione
Options.
Tutti i dati di rete del tuo pc
Per qualche motivo dovete risalire ai dati di rete dei vostri pc(ip gateway dns ..):ecco come fare :

con Linux : nella shell digitare ifconfig (eventualmente andare a modificare con Vi)
con Win :Start /Esegui/ digitare WINPCFG
con Dos : dal prompt digitare IPCONFIG (maiuscolo o minuscolo è uguale)

Utilizzare al 200% la funzione Cerca di Windows98

Questa volta ritorneremo per un momento alla funzione *Cerca* di Windows.
Mettiamo che non vogliamo cercare un file, ma una stringa di teso che si
trova nei documenti. Ipotizziamo di voler trovare la parola *orario* nei
documenti che si trovano nella cartella C:/documenti.
Qundi facciamo in questo modo:
in NOME digitiamo *.*
In TESTO CONTENUTO digitiamo la parola orario
in CERCA IN gli diciamo di cercare nella cartella C:\Documenti
in AVANZATE in TIPO scriviamo Documento di Microsoft Word (ma si puo'
mettere qualsiasi altro documento o voce).
Cliccate su Trova e tutti i documenti in cui compare la parola orario vi
compariranno in ordine sul desktop.

To create your Boot Disk:

1. Open Control Panel / Add-Remove Programs
2. Insert a Blank floppy disk in the A: drive
3. Click on the Startup Disk Tab
4. Click on the Create Disk Tab
5. Copy Fdisk.exe, Format.com, Himem.sys, Label.exe, Sys.com, Scandisk.exe

Note: If you are running Windows 98 you can use the disk shipped with the CD.

DEFRAG interrotto

Uno dei problemi più comuni riguardo l'operazione di deframmentazione è il suo continuo riavvio dovuto alle applicazioni che girano in background e che, conseguentemente, scrivono sul disco provocando l'odioso messaggio:
"IL CONTENUTO DELL'UNITA' E' CAMBIATO, RIAVVIO IN CORSO".
Una possibile soluzione è far ripartire il PC in modalità provvisoria e poi rilanciare il DEFRAG...
Uno degli effetti collaterali di questa manovra è che in modalità provvisoria il PC riparte con una risoluzione di 640x480 e se le icone del nostro desktop erano così ordinatamente distribuite su di uno schermo con risoluzione superiore (800x600 o 1024x768), ce le ritroveremo tutte disordinate. Esiste però una soluzione che salva capre e cavoli:

Aprite il Blocco Note (Notepad) e copiateci dentro queste istruzioni:

REGEDIT4

[HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnceEx]
"Flags"=dword:000000 03
"Title"="Defrag at Startup"

[HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnceEx\Defrag]
"Cmd"="||DEFRAG.EXE /ALL"

poi salvate con nome "DEFRAG.REG" .

Quello che dovete fare ora è semplicissimo: fate doppio click sul file DEFRAG.REG appena creato e riavviate il PC.

Outlook Express: come inoltrare solo una parte di un messaggio

Capita a volte di ricevere una e-mail e voler far leggere a un amico solo una parte del messaggio; in questi casi può essere noioso fare un Forward per chi, come me, ha lo scrupolo di mandare solo quello che effettivamente può interessare.
Invece di selezionare, copiare e creare un nuovo messaggio e poi incollare la parte del messaggio che volgiamo mandare, sarà sufficiente, con Outlook Express, selezionare il testo e trascinarlo al di fuori dell'area dove viene visualizzato (per esempio nell'area a sinistra dove vengono visualizzate le cartelle o nel riquadro superiore dove c'è l'elenco dei messaggi): magicamente Outlook Express crea in automatico un nuovo messaggio (il cui l'oggetto non è "Fw:-oggetto originale-" ma va attribuito) che contiene il testo formattato che noi abbiamo selezionato, pronto per essere spedito!